IT
EN
A Venezia Novembre nero per la città - Acqua Alta eccezionale tutto travolge
La notte tra il 12 e il 13 novembre è avvenuto uno degli eventi più catastrofici degli ultimi quarant'anni.
La città di Venezia è stata travolta da un'ondata di marea eccezionale che ha sommerso quasi tutta la città.
Porta ancora le ferite di quella terribile notte,Venezia, assalita da un'ondata di marea che mai se era vista e che i cittadini, più in là con gli anni, ricordano solo nel Novembre del 1966.
Tra sirene di allerta spiegate, stivaloni e batticuore, i cittadini veneziani e titotari di negozi ed aziende han cercato di salvare merci e mobilio, ma talvolta l'acqua della laguna è spietata e tutto travolge.
Per giorni e giorni la marea non ha dato tregua impedendo alle attività commerciali di rimettersi in piedi, cosa che faticosamente incomincia ad avvenire alle porte delle festività natalizie.
Città fragile, città esposta, città che amiamo anche quando ci matrigna, la più bella città del mondo la più indifesa
Shop Online